Cronologia della sostenibilità


    Indice:
  1. Rapporto Bruntland
  2. Conferenza di Rio
  3. Protocollo di Kyoto
  4. Dopo Kyoto
  5. Paradigma dello sviluppo sostenibile



Dalla sostenibilità al paradigma dello sviluppo sostenibile

1987 Rapporto Bruntland
1992 Conferenza di Rio
1997 Protocollo di Kyoto


Concetto di sostenibilità del rapporto Bruntland:

Operare per il soddisfacimento delle generazioni presenti senza compromettere
l’analoga possibilità per le generazioni future di soddisfare i propri bisogni


Concetto di sostenibilità della conferenza di Rio:

  1. Sostenibilità economica - Efficienza dell'economia

  2. Sostenibilità sociale - Equità sociale

  3. Sostenibilità ambientale - Integrità dell'ecosistema

  4. Quale priorità fra i tre principi?


Concetto di sostenibilità del Protocollo di Kioto:

Si tratta di un vero e proprio intervento operativo, volto a ridurre le emissioni di gas serra del 5%


Dopo Kyoto:

1998 - Convenzione di Aarhus

1999 - Convenzione di Basilea

2000 - Millennium Goals

2002 - Johannesburg Plan of Implementation


Paradigma dello sviluppo sostenibile:


Paradigma:


conquiste scientifiche universalmente riconosciute, le quali, per un certo periodo, forniscono un modello di problemi e soluzioni accettabili a coloro che praticano un certo campo di ricerca T. S. Kuhn, The Structure of Scientific Revolutions
Sviluppo sostenibile:

insieme di pratiche (teoria generale) volte a rendere compatibili i processi economici con gli equilibri ambientali (popolazione locale)

Se anche a prima vista il concetto di sviluppo sostenibile possa sembrare un ossimoro, così di fatto non è.
Lo sviluppo infatti non è un mero dato quantitativo bensì qualitativo. Con sviluppo sostenibile intendiamo perciò
quell'insieme di pratiche volte a rendere compatibili i processi economici con gli equilibri ambientali.