TURISMO SOSTENIBILE-COSTA RICA

... UN VIAGGIO A STRETTO CONTATTO CON UNA SPETTACOLARE FLORA E FAUNA DI QUESTO VERDISSIMO PAESE, UN TOCCO DI BENESSERE NELLE CALDE SORGENTI TERMALI AI PIEDI DEL MAESTOSO VULCANO ARENAL, UN MOMENTO DI RELAX SULLE SPIAGGE DORATE DEL PACIFICO...

È uno degli Stati più piccoli del Centro America e se desiderate una vacanza che vi permetta di stare a stretto contatto con la natura che sia all'insegna dell'avventura e se soprattutto, avete un grande spirito di adattamento, il Costa Rica è il posto che fa per voi.
Può essere tranquillamente definito il paradiso dell' ECOTURISMO , adatto a chi apprezza il TURISMO RESPONSABILE e SOSTENIBILE .
Un quarto del Paese è infatti protetto. Un terzo del territorio è formato da parchi e riserve naturali ed è rifugio di numerose specie protette. Se non si prova il fascino di una gita a piedi o a cavallo nel bel mezzo della foresta pluviale non si può dire di essere stati in Costa Rica.
Dopo quasi 20 ore di volo dall'Italia, con almeno uno scalo, non essendoci tratte dirette, si atterra a San Josè, la capitale. Il viaggio è lungo, ma ne vale la pena.
Le sue coste si affacciano a est sul Mar dei Caraibi e a ovest sull'Oceano Pacifico e sono molto diverse tra loro. La costa pacifica è caratterizzata da numerosi promontori e penisole che danno luogo a golfi e baie, spiagge di sabbia bianca che hanno favorito l'installazione, seppure in maniera non aggressiva per l'ambiente, di infrastrutture turistiche. La costa atlantica, al contrario, sebbene sia più regolare, è meno adatta allo sviluppo del turismo balneare. I fondali, però , sono spettacolari. E poi, ci sono le isole, dai nomi suggestivi e dal passato legato a leggende di pirati e tesori: la Isla del Coco(Patrimonio Unesco), la Isla Tortuga, la Isla del Caño e Bat Island.
Il Costa Rica fu scoperto da Cristoforo Colombo nel 1502 durante uno dei suoi viaggi verso le Americhe e divenne una colonia spagnola.

Benchè piccolo, il Costa Rica è attraversato da tre cordigliere: la CORDIGLIERA DI GUANACASTE, la CORDIGLIERA VULCANICA CENTRALE e la CORDIGLIERA DI TALAMANCA.

La Repubblica della Costa Rica ha anche una fauna straordinaria.




ITINERARIO TOUR PAPAYA

  1. Primo giorno: Partenza dall' Italia con voli di linea e arrivo per San Josè di Costa Rica. Pasti ed intrattenimenti a bordo. Arrivo, trasferimento e sistemazione in hotel. Pernottamento presso Hotel Quality Real.

  2. Secondo giorno: San Josè di Costa Rica. Prima colazione in hotel. In mattinata partenza per effettuare l'escursione al Parco Nazionale Poas, dove si erge l'omonimo vulcano, fra i più grandi del mondo ancora in attività. Proseguimento per le Cascate e i Giardini di La Paz, dove si potranno ammirare cinque impressionanti cascate, e attraverso una passeggiata scendere nel cuore della foresta. Al termine rientro a San Josè. Pernottamento in Hotel.

  3. Terzo giorno: San Josè di Costa Rica/Tortuguero. Partenza di primo mattino da San Josè verso la Costa Atlantica, attraversando il Parco Nazionale di Braulio Carrillo; durante il tragitto sosta per la prima colazione. Arrivo al molo d'imbarco previsto e partenza con veloci lance risalendo i canali che conducono al villaggio del Tortuguero. Arrivo e sistemazione presso il lodge. Nel pomeriggio passeggiata, lungo i sentieri del villaggio. Cena e pernottamento.

  4. Quarto giorno: Tortuguero. Intera giornata dedicata alla visita del Parco Nazionale del Tortuguero con guida multilingue. Si risaliranno i canali a bordo di lance per ammirare una delle aree silvestri con maggior varietà biologica. La fauna è ricchissima: si possono incontrare molto facilmente scimmie di varie specie, bradipi, coccodrilli, iguane, tartarughe, tucani e molti altri animali. Cena al lodge e pernottamento.

  5. Quinto giorno: Tortuguero/Area Vulcano Arenal. Partenza in lancia per il molo previsto. Prevista colazione in ristorante. Al termine proseguimento per l'area del Vulcano Arenal. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento presso Hotel Volcano Inn.

  6. Sesto giorno: Area Vulcano Arenal. Prima colazione in hotel. Mattinata a disposizione. Nel pomeriggio visita alle terme di Arenal Springs, situate alle pendici del vulcano Arenal, un centro termale dove è possibile immergersi nelle piscine naturali. Cena presso il ristorante delle terme. Al termine rientro in hotel. Pernottamento Hotel Volcano Inn.

  7. Settimo giorno: Area Vulcano Arenal/San Josè di Costa Rica. Prima colazione in hotel. Partenza per San Josè di Costa Rica. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento presso Hotel Quality Real.

  8. Ottimo giorno: San Josè di Costa Rica/Italia. Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per l'Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

  9. Nono giorno: Arrivo in Italia.


ESTENSIONE MARE AL TOUR PAPAYA
(Dal primo al settimo giorno, come programma base Papaya)



ESTENSIONE ALLA PENISOLA DI OSA - PARCO NAZIONALE DEL CORCOVADO
(Dal primo al settimo giorno, come programma base Papaya)



MAGGIORI INFORMAZIONI